Articolo ripreso da "Toscana Economia":

 

 

Dalla Regione un pacchetto per

fronteggiare la crisi agricola.

 

La manovra mobiliterà nel complesso circa 260 milioni!

 

Tempi più rapidi nell'erogazione dei contributi pubblici previsti dalla Pac (la politica agricola comune) e dal Psr, il Piano di sviluppo rurale (128 milioni di euro entro i prossimi sei mesi) e facilitazioni nell'accesso al credito per fronteggiare la crisi di liquidità con il rafforzamento dello strumento della "cambiale agraria" che, attraverso Fidi Toscana, permetterà all'agricoltore di ottenere crediti a tasso zero fino a un massimo di 180.000 euro, rimborsabili entro dieci anni, per far fronte alle spese vive, necessarie a mantenere la produzione.

E poi ancora investimenti infrastrutturali per un ammontare di circa 130 milioni, da cui si attendono ricadute occupazionali rese possibile da una rimodulazione del Piano di sviluppo rurale. Sono alcune delle misure che fanno parte di un pacchetto messo a punto dalla Regione Toscana per rispondere alla crisi del sistema agricolo, che - ha affermato il presidente della Regione Claudio Martini - rappresenta "la più grave crisi degli ultimi venti anni e non risparmia nessuno dei settori agricoli". La manovra mobiliterà complessivamente circa 260 milioni di euro: 38 aggiuntivi rispetto alle risorse previste per il settore, il resto ottenuto grazie

alla ottimizzazione e alla rimodulazione dei fondi presenti nei principali strumenti di intervento pubblico in agricoltura.

PER ISCRIVERTI O CANCELLARTI DALLA NOSTRA MAILING LIST CLICCA SOTTO NEL RISPETTIVO LINK:

Veniamo in Azienda a sistemarti l'ufficio e controllare che sia tutto a posto!

Clicca per ingrandire
Clicca per ingrandire
clicca qui per avere questo sito come pagina iniziale

ORARIO:

Dal lunedì a venerdì

Mattina: 9,00/13,00

Pomeriggio: 14,30/18,00

Clicca qui sotto:

per vedere l'elenco delle pratiche svolte dallo Studio