SEZIONE AGRITURISMO

L'Agriturismo è nato come supporto all'attività agricola per creare un'integrazione al reddito dell'imprenditore agricolo, il quale metteva adisposizione la propria abitazione ed i locali aziendali ai turisti che apprezzavano la vacanza in mezzo al verde. E' per tale motivo che l'attività agrituristica non può essere praticata in modo autonomo ma, per esercitarla, deve sempre esistere un'attività agricola che venga esercitata in modo "prevalente". L'Agriturismo pertanto viene svolto in maniera "complementare" all'attività agricola.

NUOVA CLASSIFICAZIONE AZIENDE AGRITURISTICHE:

DA SPIGHE A GIRASOLI

Nuovo adempimento scadenza 30 giugno 2018

 

A seguito dell'entrata in vigore della nuova normativa inerente la modifica della classificazione delle strutture agrituristiche (da spighe a girasoli), entro il prossimo 30 giugno dovrà essere presentata, da parte di TUTTI gli Agriturismi già autorizzati, la DUA sul sistema ARTEA per la richiesta di concessione del marchio "Agriturismo Italia".  

 

Le Aziende dovranno inoltre modifiare la targa attualmente posseduta (riportante 1, 2 o 3 spighe) con la nuova targa in plexiglass (dimensione 20 cm. x 30 cm.) riportante la nuova classificazione a seconda dei requisiti posseduti (da 1 a 5 girasoli).

 

Le Aziende agrituristiche che dovranno solo adeguarsi alla nuova classificazione, senza modifiare i requisiti già dichiarati al Comune con l'ultima SCIA presentata, avranno soltanto l'obbligo di presentare la DUA di richiesta del marchio e sostituire la vecchia targa con la nuova; mentre le aziende che hanno modificato i requisiti posseduti dovranno presentare una DUA di variazione della relazione agrituristica, presentare una nuova SCIA di variazione in Comune e sostituire la targa vecchia con la nuova.

 

Lo scrivente resta a disposizione delle Aziende agrituristiche interessate per gli approfondimenti e la presentazione delle istanze.

 

ABROGAZIONE COMUNICAZIONE PREZZI

A seguito del riordino delle funzioni amministrative in materia di agricoltura la legge regionale 30/2003 "Disciplina delle attività agrituristiche e delle fattorie didattiche in Toscana" è stata recentemente modificata tramite la l.r.14/2016.

Con le modifiche sono state trasferite alla Regione Toscana le competenze di vigilanza e controllo sulle strutture agrituristiche che prima erano attribuite alle Province e sono stati aggiornati alcuni riferimenti alla legge regionale sul governo del territorio (l.r. 65/2014).

Con l'occasione per gli imprenditori agrituristici è stato abrogato l'obbligo della comunicazione dei "prezzi servizi e attrezzature".

Da evidenziare che permane l'obbligo di esposizione delle tariffe con le stesse modalità precedenti, dal momento che ai sensi dell'art. 11 della legge è obbligatorio esporre al pubblico, in luogo ben visibile, una tabella riepilogativa, contenente le caratteristiche delle strutture e i prezzi dei servizi praticati nel corso dell'anno, da cui risulti la classificazione attribuita.

PROROGA ENTRATA IN VIGORE LEGGE SULLE PISCINE 31/12/2016.

NORMATIVA PISCINE AD USO PUBBLICO.pdf
Documento Adobe Acrobat 1.0 MB

PAGINA REGIONALE SETTORE AGRITURISMO

clicca qui 

 

PORTALE COMUNICAZIONE PRESENZE PROVINCIA DI PISTOIA

clicca qui

PORTALE COMUNICAZIONE PRESENZE PROVINCIA DI PRATO

clicca qui

PUBBLICATO SUL BURT IL NUOVO REGOLAMENTO PER LE PISCINE AD USO NATATORIO.

Scarica il testo nella documentazione a fondo pagina


*******



PUBBLICATO SUL BURT IL NUOVO REGOLAMENTO ATTUATIVO DELLA L.R. 30/2003 SU AGRITURISMO E FATTORIE DIDATTICHE

Scarica il testo nella documentazione a fondo pagina

PARERI E RISPOSTE SU ATTIVITA' AGRITURISTICA:

Clicca QUI

 

 

 

LE NOSTRE AZIENDE AGRITURISTICHE

 

 

AGRITURISMO BELLAVITA

S. Baronto Pistoia

LA CASA DI RODO

Quarrata - Pistoia

FATTORIA DEL SANTONUOVO

Quarrata - Pistoia

LA ROCCA DEL MAESTRINO

Loc. Buriano - Quarrata - Pistoia

 

 

 

DESCRIZIONE DELL'ATTIVITA' AGRITURISTICA

Informativa Agriturismo.pdf
Documento Adobe Acrobat 983.3 KB
Note operative.pdf
Documento Adobe Acrobat 21.3 KB

 

 

 

NORMATIVA DI RIFERIMENTO

 

 

Leggi regionali - Toscana:

TESTO COORDINATO LEGGE AGRITURISMO
Legge 30 - testo coordinato aggiornato a
Documento Adobe Acrobat 125.2 KB
L.R. 4-2014 - Fattorie didattiche.pdf
Documento Adobe Acrobat 27.5 KB
L.R. 80-2009.pdf
Documento Adobe Acrobat 489.1 KB

 

 

Nuovo Regolamento attuativo Legge 30/2003 in vigore dal 15 aprile 2017 (testo coordinato):

Scarica il nuovo Regolamento
Regolamento attuativo L.R. 30/2003 - TESTO COORDINATO
Regolamento attuativo Agriturismo 2017.p
Documento Adobe Acrobat 17.9 MB

Nuovo Regolamento attuativo per installazione piscine ad uso natatorio - TESTO INTEGRATO (Pubblicato sul BURT del 20/05/2015).

Regolamento Piscine.pdf
Documento Adobe Acrobat 459.0 KB

 

 

 

MODULISTICA AGRITURISMO

MODALITA' REALIZZAZIONE TARGA AGRITURISMO
TARGA IDENTIFICATIVA.pdf
Documento Adobe Acrobat 42.5 KB
MODULO PREZZI PRATICATI
AATcar.pdf
Documento Adobe Acrobat 84.5 KB
TABELLA ESPOSIZIONE PREZZI PRATICATI
AATtab.pdf
Documento Adobe Acrobat 89.1 KB
Targa Agriturismo.pdf
Documento Adobe Acrobat 122.5 KB

PER ISCRIVERTI O CANCELLARTI DALLA NOSTRA MAILING LIST CLICCA SOTTO NEL RISPETTIVO LINK:

Veniamo in Azienda a sistemarti l'ufficio e controllare che sia tutto a posto!

Clicca per ingrandire
Clicca per ingrandire
clicca qui per avere questo sito come pagina iniziale

ORARIO:

Dal lunedì a venerdì

Mattina: 9,00/13,00

Pomeriggio: 14,30/18,00

Clicca qui sotto:

per vedere l'elenco delle pratiche svolte dallo Studio